Telegramma

Perdemmo innumerevoli occasioni per sorridere stop e il gelo ora avvolge la luna stop come fiere notturne vaghiamo smarrite nelle tenebre stop e l’inutilità del tempo si ripiega su sé stessa stop foglie tremolanti stop rami spezzati stop siamo sussurri ciondolanti lungo le strade stop vi fu il secondo in cui smarrimmo l’ultima occasione per … Continua a leggere Telegramma

otto marzo duemiladiciotto

È difficile racchiudere in un unico pensiero il mondo femminile. Non mi basterebbe nemmeno un'intera vita per sondarlo. Ed essendo la mia curiosità insaziabile, ne soffro. Nella mia immaginazione (seconda solo alla curiosità) amo raffigurarlo con le parole di È caldo, l’autunno: profondamente leggero, e pregno dei colori autunnali. Spero che ogni donna si riconosca in … Continua a leggere otto marzo duemiladiciotto