La bandiera del Cile di Elvira Hernández (Edicola Ediciones, 2016 – traduttrice Giuliana Barbaro)

La bandiera del Cile (Edicola Ediciones 2016) di Elvira Hernández è un poema di orgoglio e resistenza composto nel periodo più buio della storia recente dello stato sudamericano.

Il Drappo, dall’alto della propria posizione, vede e conosce tutto. Sotto di lui, nelle gioie e nei dolori, si riunisce un’intera Nazione. La Bandiera è l’emblema di un popolo intero. C’è simbolo migliore per rappresentare la dicotomia tra un popolo vittima di repressione, e il regime creatore dell’oppressione stessa? E se la Bandiera viene lordata dalle nefandezze di una dittatura, è possibile ammirarla sventolare nella sua integrità ritrovata?

Certi processi storici si possono comprendere attraverso la poesia, soprattutto grazie alla poesia. In fin dei conti è l’anima a parlare, e chi meglio di lei riesce a esprimere un sentimento? E se quel sentimento è intriso del dolore di un’intera nazione, è giusto ascoltare la voce di quell’anima, e farla propria. Per non dimenticare. Per fare in modo che il dolore non si ripeta.

la bandiera del cile

Annunci

2 pensieri riguardo “La bandiera del Cile di Elvira Hernández (Edicola Ediciones, 2016 – traduttrice Giuliana Barbaro)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...