Sarah

Sarah ha un sogno. Bisogno.

Placare. Fame, istinti, necessità.

Placare. Spinte, incontrollabili e incontenibili; fameliche e insaziabili.

Placare. Per recuperare il respiro dai sensi distesi. Semplici esercizi spirituali da somministrarsi a stomaco vuoto. Le minuziose istruzioni, osservano.

Placare. Moti rotatori di bulbi oculari in perseverante ricerca di statica sobrietà. È fiaccante affanno fisico. Alimenti appetitosi di natura biologica; appetiti da alimentare con sensi olfattivi/affettivi.

Sarah si fece ritratto scenico nel vasto proscenio. Sogno infranto da un liquido masso. Cristallino.

Sarah fu la pièce di se stessa. Ingombrante caricatura da placare in un corpo liquido biodegradabile.

Sarah fu. Un sogno. Bisogno.

Annunci

One thought on “Sarah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...