recensioni

The shelter of books:

[…] La varietà è sempre un arma a doppio taglio, comoda per certi versi ma severa per altri, e accontentare tutti non è facile, tuttavia devo dire di essere rimasta piacevolmente sorpresa dalla varietà di storie che l’autore è riuscito a creare per quanto non tutte siamo state soddisfacenti. Nonostante questo, se il fine ultimo doveva essere quello di scatenare nel lettore qualcosa, un’emozione, positiva o negativa che sia, allora l’obiettivo viene egregiamente raggiunto. Non è un libro che lasci indifferente.

Recensione completa QUI


Lego et cogito

[…] I sentimenti umani di fatto non sono visibili ad occhio nudo, ma bisogna sentirli… sono come urla strazianti che ti lacerano il petto, come voci tuonanti che ti stonano le tempie, ti martellano continuamente senza mai lasciarti in pace. L’autore, così, sentendo il bisogno di buttarle fuori, di lasciarsi andare facendo sì che queste voci vengano fuori di sé, le mette nero su bianco… ma proprio perché tale testo nasce da quest’ancestrale esigenza, ‘Diafonie, microfisica dei piccoli gesti’ non è più solamente pagine e inchiostro, ma diventa carne, sangue, pelle, ossa e muscoli […]

Recensione completa QUI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...