solitario

Sono un animale solitario, fino dalla tenera età. Ho ricercato, e convissuto molto con la solitudine, compagna di viaggio amata, odiata, derisa, e maledetta. A volte mi fa apprezzare la ompagnia, altre mi ricorda di quanto sia più interessante dialogare con me stesso per sondare i pensieri e i sentimenti.

La solitudine è una peculiarità che sento mia ma, a oggi, non ho ancora raggiunto la solitudine giusta.

Non si è ancora arrivati alla solitudine giusta, quano ci i occupa di sé stessi.

Karl Kraus