Una voce a transistor blatera

Una voce a transistor blatera che andrà tutto bene, sarà… Intanto conto le ore inclinate che scivolano verso il baratro delle domande esistenziali: è un passatempo come altri. Il cane al di là dalla strada festeggia il passaggio dei bambini e ulula alle sirene d’emergenza sfreccianti sull’asfalto. Uno scopo esistenziale lui ce l’ha. Passa un … Continua a leggere Una voce a transistor blatera

Lutto

Trascinate dal vento, gelide correnti invernali mi sbattono a terra. Alberi spogli empatizzano coi sospiri. Calano, i becchini, le parole morenti. Lascio. Poche righe. Lieve sorriso accennato in punta di piedi. Di luce e di oscurità è acquistabile QUI, oppure potete contattarmi per avere una copia personalizzata 🙂

organismo dissoluto

La “fame” mi divora dentro…

SPORE POETICHE

Lo confesso,

abbisogno di sprazzi

viziosi e degradanti

per tornare a respirare.

L’anima non mi appartiene più,

la gettai in pasto

ai poveri falsi profeti.

Mi rimane un corpo affamato

d’altri organismi dissoluti,

essere corrotto e avido

di rinnovati umori.


La mia silloge la trovi QUI

una parte di me – una parte amata

View original post