Pubblicato in: eros, poesie

Dedica

Ti desidero

inerme e spoglia

da retoriche

vesti. La curiosità,

tatuata a fior

di pelle, m’induce

a notturne polluzioni.

Penetrandoti, madido

soffio vitale,

godo:

osceni giochi,

perverse parole.

Con malizia

concediti;

con inganno

seducimi.


E per chi ha voglia di scoprire i miei lavori ecco due link:

  • Di luce e di oscurità QUI
  • Diafonie. Microfisica dei piccoli gesti QUI

DSC_0100

Annunci

Autore:

Germinano, le spore, plasmandosi in pensieri e poesie; immagini veritiere di una realtà deformata. Germinano, le spore, in quell'involucro foggiato in carne e sangue denominato Alessandro Fiorinovič Chiesurin, riproducendosi in una concatenazione di parole, distorsioni e allucinazioni. Generano nuovi individui, le spore, e questo sito ne è la prova.

Un pensiero riguardo “Dedica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...